Tipi di annunci display Google AdWords: piccolo vademecum

5 novembre 2017 , In: Web marketing
0
Tipi di annunci display AdWords

Google AdWords non è, come ben sapete, solo quello strumento che permette di scrivere annunci testuali.
Annunci per rete display, annunci video, annunci per Google shopping… c’è l’imbarazzo della scelta.
Quando usare gli annunci display di AdWords, come e perché?

 


1 | Differenza tra rete di ricerca e rete display, con Google AdWords

Annunci rete di ricerca

Gli annunci pubblicati sulla rete di ricerca sono quelli che vengono visualizzati nelle SERP. Facciamo una ricerca con il motore (Google, ma anche motori correlati che usano Google come motore per mostrare i propri risultati di ricerca) e appare una pagina dei risultati di ricerca (SERP = Search Engine Result Page). In questa pagina vediamo i risultati di ricerca organici, cioè dei siti che non fanno annunci, sia i risultati dei siti che fanno annunci testuali sulla rete di ricerca di Google AdWords.

Sono annunci legati prevalentemente alla scelta di parole chiave; le keyword cercate dagli utenti sui motori.

 

Annunci rete display

Gli annunci pubblicati sulla rete display sono visualizzati da chi naviga su siti terzi parti e vede il nostro banner pubblicitario.
Sono annunci che si basano:

  • o sulle parole chiave con cui è descrivibile il sito di terze parti su cui navigherà l’utente e su cui verrà apposto il nostro banner momentaneo;
  • o sugli interessi degli utenti che navigano (che devono però essere loggati con il loro account Google, perché Google possa associare loro degli interessi specifici e mostrare il banner);
  • su questi due elementi combinati.

Il banner  mostrato agli utenti può essere prevalentemente testuale o può esserci una grafica illustrata.

Questo banner verrà quindi mostrato ad utenti che non hanno cercato un argomento specifico, ma ad utenti che stavano navigando in siti correlati al nostro o ad utenti che presumiamo potrebbero essere interessati al nostro prodotto o servizio.

 

 


2 | Perché/quando scegliere la rete display

Scegliere la rete display di Google significa cercare di intercettare persone che non sanno di avere un bisogno, o che sanno di averlo ma devono ancora dare un nome a questo pensiero ancora non chiaro. O che sarebbero propensi a comprare o ad utilizzare un servizio, ma non sanno che esistono e quindi non possono proprio cercarlo.

Gli annunci testuali, sulla rete di ricerca, sono particolarmente utili per farsi notare da persone che stanno cercando qualcosa e che possono essere ad un punto del loro buyer’s journey anche molto vicini all’acquisto.
Con gli annunci display di AdWords, proprio come con gli annunci sponsorizzati di Facebook, si va ad intercettare un target diverso. Persone che non conoscono la nostra esistenza, che non stavano pensando a noi e che possono essere incuriosite (oppure no!).

 


3 | Dove viene mostrato il mio annuncio display?

Quali sono i siti terzi che ospitano il mio annuncio display AdWords?

Si tratta di siti che hanno aderito al programma AdSense di Google, o al programma Doubleclick, sempre di Google.
O, ancora, siti Google, come Goolge Finanza, Blogger o YouTube, ma non la rete di ricerca che ha annunci appositi.

 


4 | Come usare gli annunci della rete display e quali scegliere

In base alle nostre esigenze e alle nostre risorse possiamo decidere di optare per un diverso formato di annunci, della rete display.
Dobbiamo creare, prima di tutto, una campagna AdWords.

Annunci illustrati e tipi di campagne AdWords

– Se scegliamo Rete di ricerca e selezione display avremo una campagna in cui in nostri annunci verranno mostrati sia sulla rete di ricerca sia su una parte dei siti della rete display.

– Se scegliamo Solo rete display potremo creare una campagna solo per la rete display. Questo può permetterci di avere più opzioni, di poter potenzialmente apparire in più siti delle rete e di interrompere la campagna quando vogliamo. Così, se creiamo una campagna su rete di ricerca e una su rete display possiamo gestirle indipendentemente, ad esempio.

 

 

Una volta creata la campagna AdWords, possiamo scegliere varie opzioni che riguardano il nostro budget e a chi mostrare i nostri annunci: Google AdWords farà per noi una previsione di costi e noi potremo dire la nostra su diverse impostazioni.

 

 

 ___________________________________________

 Tipi di annunci per rete display 

CAMPAGNA SU RETE RICERCA E RETE DISPLAY

Ci permette di impostare

  • l’annuncio di testo,
  • l’annuncio illustrato,
  • l’annuncio video.

 

CAMPAGNA CLASSICA RETE DISPLAY

Ci permette di impostare

  • l’annuncio di testo,
  • l’annuncio illustrato,
  • l’annuncio video.

 

Se, però, l’obiettivo della campagna è l’installazione di un’app sui dispositivi mobili, non saranno disponibili gli  annunci sopra, ma solo quelli specifici per le app.

 

 

___________________________________________

 Formati annunci rete display 

I formati di annunci display possono essere, nel dettaglio:

  • Gli annunci di testo
    sono annunci testuali simili a quelli della rete di ricerca.
  • Gli annunci di testo in overlay
    sono annunci testuali che appaiono in un angolo di un video che un utente sta riproducendo in streaming (accade, ad esempio, su YouTube).
  • Gli annunci adattabili display (anche chiamati nativi o reattivi)
    sono annunci testuali che si vestono della grafica del sito che li ospita. Veloci da creare, si adattano al sito di terze parti, ma non hanno un aspetto grafico originale.
  • Gli annunci illustrati
    sono annunci nei quali possiamo caricare grafiche: diverse grafiche, anche animate, di differenti formati.
  • Gli annunci video
    sono annunci nei quali viene mostrato un video all’utente che naviga.
  • Gli annunci lightbox
    sono annunci interattivi, che cambiano al passaggio del mouse.
  • Gli annunci Gmail
    sono annunci che appaiono nella casella di posta Google.

Per creare questo tipo di annunci sulla rete display basta andare in Annunci > Crea annuncio > Galleria annunci e apparirà qualcosa di simile a questo

Altri annunci display AdWords

There are no comments yet. Be the first to comment.

Scrivi qualcosa a riguardo