Adobe DC. Le soluzioni Adobe per i pdf e le differenze.

6 settembre 2016 , In: Software
0
Adobe Document Cloud: Adobe Professional e Sign

Adobe Pro per pdfAdobe Acrobat Pro  da sempre è uno strumento completo per creare, gestire, rendere sicuri ed interattivi i file pdf. Ho avuto modo di utilizzarlo per diversi anni e lo trovo, ad oggi, lo strumento più completo sul mercato.
Costa. Ha il suo costo. Ma per chi si trova a lavorare quotidianamente con i pdf è di certo consigliato. E naturalmente consigliatissimo a chi si occupa di file di stampa.

Adobe Document Cloud, invece, è la soluzione che comprende Adobe DC e Adobe Sign. Quindi comprende Adobe Acrobat DC (per modificare, creare, editare i pdf) e Adobe Sign (per inserire la firma digitale nei documenti pdf).

In sostanza Adobe ci permette di acquistare una delle seguenti soluzioni:

  • Solo Adobe Signs (licenza individuale, aziendale o personalizzata per grandi aziende);
  • Solo Adobe Pro DC o Adobe Standard DC (Standard costa 2 dollari al mese in meno e non comprende la possibilità di modificare testo dall’iPad, criteri ISO e di accessibilità per persone con disabilità al pdf, compatibilità del pdf per Mac e Windows, riduzione automatica del peso del pdf, aggiungere al pdf audio, video o oggetti interattivi. Inoltre non comprende gli strumenti per la stampa di documenti ad altissima definizione, per la stampa più prestigiosa, non permette di aggiungere Javascript, non consente di aggiungere numerazione Bates ai documenti legali, non permette di comparare due documenti pdf per capire se e dove sono stati modificati.).
    Qui maggiori dettagli.
  • l’intera suite Adobe CC che comprende tutto (non solo la versione pro, ma anche tutti gli altri software Adobe).

 

Licenza delle foto di Adobe.

 

 

 

There are no comments yet. Be the first to comment.

Scrivi qualcosa a riguardo