Installare Let’s Encrypt su WordPress

14 aprile 2017 , In: Siti internet, Wordpress
0
Installare Let's Encrypt su Wordpress

Tutti i principali provider forniscono certificati SSL. Quelli che diventano sempre più importati in rete e che Google Chrome (e non più solo lui!) segnala come siti non protetti e quindi privi di connessione https. Let’s Encrypt è gratuito: Se non trovate il dettaglio, aprite un ticket al vostro fornitore di hosting e vedrete che ve lo indicherà.

Per fare un esperimento ho provato ad installare il certificato gratuito ed autorevole più conosciuto ad oggi. Si tratta di Let’s Encrypt.
E l’ho fatto su un e-commerce WordPress.

Se vi interessa come installare Let’s encrypt anche su Prestashop, ecco qui le istruzioni.

 

1 – Creiamo un certificato Let’s Encrypt

Ogni Hosting avrà la sua procedura.
Però, posso dirvi, che nel cPanel del sito su cui ho fatto le operazioni, mi è bastato andare in Sicurezza > Let’s Encrypt SSL e poi ho creato un nuovo certificato cliccando su +Issue (e poi togliendo la spunta da Install mail SMTPS/POP3S/IMAPS SSL certificate for mysite.it).

Potrebbero occorrere minuti o ore perché il certificato sia effettivamente attivo.

 

2 – Abilitare il certificato SSL su WordPress

Accedere al pannello amministrativo di WordPress:

Andare in Impostazioni e modificare l’indirizzo WordPress URL e l’indirizzo del sito URL, come in questo esempio:
Installare Let's Encrypt su WordPress

Ecco. Il gioco è fatto: ora sarà visibile l’icona del lucchetto verde nella barra degli indirizzi sul browser. Così

Certificato SSL WordPress

 

Una volta fatto quanto descritto sopra, controllare di riuscire ad accedere al sito, via browser digitando ciascuna di queste opzioni:

  • http://www.miosito.it
  • https://www.miosito.it
  • www.miosito.it
  • miosito.it

Se il sito risulta funzionante digitando ciascuna opzione, tutto è andato a buon fine!
Se, invece, qualcuna di queste diciture non riporta al sito, bisogna occuparsi di effettuare un redirect.

 

I redirect su WordPress

I redirect sono il reindirizzamento dell’utente da un url ad un altro. Ad esempio da http://www.miosito.it a https://www.miosito.it.
Per creare dei redirect su WordPress si possono usare, principalmente tre metodi:

  1. Usare il file .htaccess (tramite ftp). Con una o più stringhe del tipo
    redirect 301 /pagina-articolo-vecchio/ http://www.nomemiosito.it/pagina-articolo-nuovo/
    o ancora
    redirect 301 http://www.nomemiosito.it//pagina-articolo-vecchio/ https://www.nomemiosito.it/pagina-articolo-nuovo/
  2. Usare i DNS (qui varia da fornitore di hosting a fornitore di hosting)
  3. Usare un plug-in WordPress per i redirect 301

 

3 – Google Analytics

Se usate Google Analytics, meglio accedere all’account. Poi, andare in Amministratore > Proprietà e scegliere il nostro dominio.

Poi, in Impostazioni Proprietà, andare a sceglier https: come preferito per il nostro dominio.
In questo modo:

SSL HTTPS E GOOGLE ANALYTICS

There are no comments yet. Be the first to comment.

Scrivi qualcosa a riguardo